Frutta&Verdura_scoprila, gustala, sceglila al terzo anno

By on 26 marzo 2015

26 03 2015. Sta per entrare nel vivo la terza annualità della campagna di comunicazione franco – italiana promossa da Alimos, società da sempre al servizio del settore agroalimentare attraverso la promozione di programmi di educazione per adulti e bambini, e Interfel, l’Interprofessione francese della frutta e della verdura fresca.
La campagna ­ co-finanziata dall’Unione Europea e, per quanto concerne la parte italiana, dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali – si svolge contemporaneamente in Francia e in Italia con l’obiettivo di promuovere e consolidare il consumo di ortofrutta nelle abitudini alimentari quotidiane di bambini e adolescenti. Per raggiungere questo scopo anche quest’anno sono state programmate nei due paesi coinvolti attività, iniziative e strumenti accomunati da tre parole chiave come divertimento, apprendimento ed esperienza e da Frutti e Veggi, le due mascotte ambasciatrici della frutta e della verdura fresca.

Forte del successo riscosso nei due anni precedenti Frutta & Verdura: scoprila, gustala, sceglila, in partnership con il CONI, conferma la partecipazione ad un importante evento sportivo, il 52° Trofeo Settecolli – Internazionali di nuoto d’Italia, che si svolgerà dal 12 al 14 giugno 2015 al Foro Italico di Roma presso lo Stadio del Nuoto. L’evento sarà aperto al pubblico e consisterà nell’organizzazione di laboratori destinati ai più giovani.

A fine settembre, invece, la campagna di comunicazione farà tappa a Rimini in occasione della trentaduesima edizione del Macfrut, la più grande fiera italiana dell’ortofrutta, ovvero il luogo ideale per sensibilizzare gli adolescenti in merito all’importanza della filiera produttiva ortofrutticola legata all’importanza dell’origine e della qualità del prodotto.
Inoltre durante l’anno il programma prevede il proseguo della collaborazione con il mondo scolastico attraverso la distribuzione di 2.500 kit agli insegnanti in circa 300 Scuole dell’infanzia italiane e l’organizzazione dell’iniziativa Giornata in fattoria che vedrà protagoniste alcune classi di scuole secondarie di primo grado invitate a trascorrere un’intera giornata in fattoria. L’obiettivo è quello di migliorare la conoscenza degli aspetti benefici della frutta e della verdura, del territorio, della filiera produttiva e della vita rurale attraverso momenti di divertimento.
A maggio è prevista la Giornata Strutture agricole Aperte, un momento di festa durante il quale genitori e figli si divertiranno con la frutta e la verdura imparando quanto siano essenziali per un’alimentazione equilibrata.

Confermata anche la partnership con due delle principali Radio nazionali, Radio 105 e Radio Montecarlo che, nel periodo primaverile, trasmetteranno un divertente spot radiofonico affiancato dal passaggio di banner promozionali sui rispettivi siti. In parallelo il messaggio sarà veicolato anche su siti Internet legati all’universo femminile, delle mamme, della salute e dell’attualità. 

Ritorna anche la comunicazione online tramite le diverse sezioni del sito web istituzionale www.frutti-veggi.eu. La parte dedicata ai bambini dai 3 ai 5 anni continuerà ad essere uno degli strumenti principali per veicolare materiali scaricabili sempre nuovi come disegni a tema da colorare oppure quiz che permettono di riconoscere le tipologie di frutta e verdura. Scopo principale di questa attività sarà fornire un supporto concreto a genitori, insegnanti e pediatri per invogliare i bambini alla frequenza nel consumo di frutta e verdura per la loro corretta alimentazione.
La sezione dedicata agli adolescenti dai 12 ai 18 anni sarà rafforzata con nuove e interessanti news segnalate per spostare l’attenzione dei ragazzi dal consumo di prodotti junkfood a quello di frutta e verdura fresca attraverso tre spazi di interesse: alimentazione e sport, alimentazione e benessere, alimentazione rapida e salutare. Il collegamento diretto con la Fan Page della campagna su Facebook renderà tutto più dinamico e immediato grazie ad aggiornamenti settimanali ricchi di curiosità, al fine di favorire l’interazione diretta sulle diverse tematiche. A breve è previsto anche lo sviluppo di un’App di gioco per i principali supporti digitali.

A proposito di Alimos
Nata nel 1967 Alimos (ex Osservatorio Centrale Agroalimentare) raggruppa le principali organizzazioni di produttori e le cooperative agricole italiane occupandosi da oltre 40 anni di educazione alimentare, tutela dell’ambiente e del territorio. Nel corso degli anni Alimos si è specializzata nell’educazione alimentare per bambini e adolescenti tramite l’ideazione e la realizzazione di progetti e attività per una sana cultura alimentare. www.alimos.it

A proposito d’Interfel
Nata nel 1976 Interfel riunisce e rappresenta le imprese di frutta e verdura fresca dalla produzione fino alla distribuzione. E’ riconosciuta come Interprofessione nazionale per la frutta e la verdura fresca dall’ente pubblico che delega l’autorità per sviluppare accordi interprofessionali giuridicamente vincolanti.
Interfel è riconosciuta, nell’OMC, dall’UE dal 21 novembre 1996 www.lesfruitsetlegumesfrais.com

 

Fonte: Ufficio Stampa Alimos