Agricoltura sociale Lombardia a Expo 

By on 14 maggio 2015

[Adnkronos, 14 maggio 2015] La neonata rete lombarda di cui Mantova è capofila sarà presente alla Cascina Triulza. Un nuovo modello di sviluppo sostenibile che coniuga agricoltura e inclusione di soggetti svantaggiati e che ha già messo in rete 54 realtà agricolo-sociali di 7 province lombarde. Una rete che sarà presente anche a Expo e che avrà una vetrina speciale presso la cascina Triulza, il padiglione della società civile della grande esposizione di Milano. Agricoltura Sociale Lombardia nasce per sviluppare e promuovere nel territorio lombardo un modello che agevoli l’inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità e in situazioni di difficoltà. Tra gli obiettivi, anche il sostegno della rete e delle singole realtà agricolo-sociali coinvolte, attraverso lo scambio di buone pratiche, la progettazione di azioni comuni, una comunicazione coordinata verso gli interlocutori esterni e l’approfondimento di nuove opportunità. Una rete che è pronta a presentarsi ufficialmente a EXPO 2015 all’interno di Cascina Triulza, dove dal 25 al 31 maggio e dal 28 settembre al 4 ottobre sarà presente con uno stand interattivo, insieme vetrina e luogo di co-progettazione di azioni future. La partecipazione di Agricoltura Sociale Lombardia all’Esposizione Universale si colloca appieno all’interno dei valori della manifestazione e, in particolare, dei concetti di “nutrire il pianeta” e “energia per la vita”.

Leggi l’articolo completo alla fonte: Agricoltura sociale Lombardia a Expo – Adnkronos