Fondo europeo pesca, Fava: bando da 596.000 euro per investimenti

By on 7 gennaio 2015

7 gennaio 2015

L’assessore all’Agricoltura della Lombardia Gianni Fava comunica che è stato pubblicato sul Burl il bando di attuazione della misura 2.3 del Fondo europeo per la pesca (Fep), relativo agli ‘Investimenti nei settori della trasformazione e commercializzazione dei prodottici ittici dell’Asse 2’. Lo stanziamento complessivo, rende noto l’Assessorato all’Agricoltura della Lombardia, è pari a 596.033,89 euro. Al bando possono accedere le micro-aziende e le pmi del settore della pesca professionale, dell’acquacoltura e della trasformazione e commercializzazione dei prodotti ittici e le imprese del settore che occupano meno di 750 persone o che realizzano un fatturato inferiore a 200 milioni di euro.

DOMANDE FINO AL 4 FEBBRAIO – Le domande di contributo possono essere presentate alle Province, attraverso la modulistica prevista dal bando, fino al 4 febbraio prossimo, mentre i progetti devono essere conclusi entro il 30 ottobre 2015. “L’obiettivo – anticipa Fava – è quello di favorire la competitività, l’innovazione e la sostenibilità sul territorio lombardo, che ha nell’acquacoltura e nel comparto della pesca e della lavorazione dei prodotti ittici primati rilevanti a livello nazionale”.

GLI OBIETTIVI – In base al bando pubblicato sul Burl, gli investimenti devono perseguire uno o più dei seguenti obiettivi: miglioramento delle condizioni di lavoro; miglioramento e monitoraggio delle condizioni di igiene o della qualità dei prodotti; produzione di prodotti di alta qualità destinati a nicchie di mercato; riduzione dell’impatto negativo sull’ambiente; incentivazione dell’uso delle specie poco diffuse, dei sottoprodotti e degli scarti; produzione o commercializzazione di nuovi prodotti, applicazione di nuove tecnologie o sviluppo di metodi di produzione innovativi; commercializzazione di prodotti provenienti soprattutto dagli sbarchi e dall’acquacoltura locali; promozione dell’occupazione sostenibile nel settore.

TIPOLOGIE DI INTERVENTO – Il bando opera secondo il principio del cofinanziamento e ammette le seguenti tipologie di intervento: costruzione e acquisto di linee di produzione per la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura; acquisto di nuove attrezzature per la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura; applicazione di nuove tecnologie destinate, in particolare, a migliorare le condizioni ambientali, la competitività, a incrementare il valore aggiunto dei prodotti, a favorire l’uso di energie rinnovabili; adeguamento igienico-sanitario delle strutture e degli impianti; ampliamento/ammodernamento di linee di produzione esistenti.

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO – Gli investimenti ammessi possono fruire di un contributo pubblico a fondo perduto, pari al 40 per cento o al 20 per cento dell’investimento ammesso a contributo, a seconda della categoria dell’impresa. L’investimento minimo ammissibile è di 30.000 euro, mentre il contributo pubblico massimo erogabile è di 150.000 euro.

(Lombardia Notizie)

 

 

Informativa completa sul sito di Regione Lombardia:

Bando di attuazione della Misura 2.3 – “Investimenti nei settori della trasformazione e commercializzazione”

 

 

TIPOLOGIA:          Bandi Europei

SCADENZA:           Temporale

DATA DI PUBBLICAZIONE: 06-01-2015

DATA CHIUSURA: 04-02-2015

PO:  PO Nazionale 2007-2013:FEP

 

 

Allegati

BURL serie ordinaria 5 gennaio 2015 (908 KB) PDF

ALLEGATO B – Domanda contributo 2.3 (240 KB) Word Document

ALLEGATO B1 quadro economico investimenti (146 KB) Excel Document

ALLEGATO B2 Relazione tecnica mis 2.3 (229 KB) Word Document

ALLEGATO B3 indicatori mis 2.3 (239 KB) Word Document

ALLEGATO C Comunicazione avvio attività e richiesta anticipo mis 2.3 (236 KB) Word Document

ALLEGATO D Comunicazione fine lavori e richiesta di saldo mis 2.3 (245 KB) Word Document

ALLEGATO D1 Quadro economico finale misura 2.3 (77 KB) Excel Document

ALLEGATO E Fideiussione mis. 2.3 (241 KB) Word Document

ALLEGATO F Relazione finale mis. 2.3 (255 KB) Word Document